IMU

Con delibera di C.C. n. 13 del 22/04/2022 sono state approvate le Aliquote e le detrazioni IMU per l’annualità 2022, di seguito riportate:

Fattispecie  Aliquota 
Abitazione principale classificata nelle categorie
catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze (*)
0,5 per cento
Fabbricati rurali ad uso strumentale 0,1 per cento
Fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice
alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione
e non siano in ogni caso locati
0,1 per cento
Fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad
eccezione della categoria D/10
1,06 per cento
(0,76 per cento quota statale)
(0,3 per cento quota comunale)
Frantoi oleari classificati nella categoria catastale D01 0,86 per cento
(0,76 per cento quota statale)
(0,1 per cento quota comunale)
Fabbricati diversi da quelli di cui ai punti precedenti
(compreso alloggi assegnati dall’IACP o dagli ERP,
diversi dagli Alloggi sociali *)
1,06 per cento
Terreni agricoli in genere 0,96 per cento
Terreni agricoli di qualità “Uliveto” risultante da visura
catastale (**)
0,48 per cento
Aree fabbricabili 1,06 per cento

(*) Detrazione annua € 200,00
(**) Da applicare in esito a presentazione di dichiarazione IMU

 

Ai sensi dell’art. 1 comma 48 della L. 178/2020 che “A partire dall'anno 2021 per una sola unità immobiliare a uso abitativo, non locata o data in comodato d'uso, posseduta in Italia a titolo di proprietà o usufrutto da soggetti non residenti nel territorio dello Stato che siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l'Italia, residenti in uno Stato di assicurazione diverso dall'Italia, l'imposta municipale propria di cui all'articolo 1, commi da 739 a 783, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, è applicata nella misura della metà”.

 

Ai sensi dell’art.1, comma 743, della Legge 30 dicembre 2021, n.234, “Limitatamente all’anno 2022, la misura dell’imposta municipale propria prevista dall’art.1, comma 48, della Legge 30 dicembre 2020, n. 178, è ridotta al 37,5 per cento. (…)”.

 

contribuenti residenti all’estero potranno utilizzare, per il versamento, il seguente IBAN: IT21 N030 6980 0941 0000 0046 002 BIC: BCITITMM

 

Per un importo inferiore a € 12,00 non è dovuto alcun versamento.

Il versamento del tributo deve eseguirsi a mezzo modello F24, utilizzando i codici tributo sotto indicati :

Tipologia Immobili Codice Tributo IMU
Abitazione principale 3912
Fabbricati rurali strumentali 3913
Terreni agricoli 3914
Altri fabbricati 3918
Fabbricati categoria D quota stato 3925
Fabbricati categoria D quota comune 3930
Aree edificabili 3916

Codice del Comune di Alliste: A208

 

Per eventuali richieste di informazione e/o di assistenza, ci si potrà rivolgere allo sportello IMU chiamando telefonicamente ai numeri 0833/902719-902731-902732, oppure inviando una mail agli indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Si precisa che l’accesso all’Ufficio Tributi sarà possibile unicamente nei giorni di martedì e mercoledì (ore 10,00-12,00) e giovedì (ore 15,30-17,30, oppure concordando un appuntamento con lo stesso.

Modulistica


Regolamento IMU. Modifica art. 8, comma 1


Imposta Municipale Propria (IMU). Approvazione aliquote e detrazioni anno 2022

Notizie

Avvisi

Eventi

Agenda

Luglio 2022
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Torna all'inizio del contenuto